fbpx

Mediazione Civile e Commerciale

La mediazione civile e commerciale è una negoziazione che ha lo scopo di condurre due o più parti in conflitto ad una risoluzione amichevole, grazie alla guida imparziale di un mediatore professionista.
L’accordo raggiunto ha la stessa efficacia di un titolo esecutivo.

MPR fornisce ai propri clienti:

Consulenza per la preparazione di negoziati

Negoziazione di accordi contrattuali

Assistenza imparziale alle parti in lite, con riservatezza e segreto professionale

MPR tratta:

Contratti di durata: locazione, comodato, affitto d’azienda
Rapporti in cui sono coinvolti soggetti appartenenti alla stessa famiglia, gruppo sociale o area territoriale: condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia
Risarcimento del danno derivante sia da responsabilità medica e sanitaria che da diffamazione a mezzo stampa
Contratti assicurativi, bancari e finanziari

Avviare una procedura di mediazione civile e commerciale

La mediazione si introduce con una semplice domanda all’organismo di mediazione contenente l’indicazione delle parti (istante e invitata), l’oggetto della pretesa, le relative ragioni e il valore della controversia.

Il procedimento di mediazione si svolge secondo il regolamento dell’organismo prescelto, che deve comunque garantire riservatezza, attraverso la nomina di un mediatore imparziale allo svolgimento dell’incarico.

Nessuna dichiarazione o informazione data dalle parti nel procedimento di mediazione può essere utilizzata nell’eventuale successivo processo. Nessuna dichiarazione o informazione data da una parte solo al mediatore può essere rivelata alla controparte e ogni violazione viene sanzionata.

L’accordo raggiunto con la collaborazione del mediatore e dei legali delle parti costituisce immediatamente titolo esecutivo. Nel caso di mancato accordo il mediatore può fare una proposta di risoluzione della lite, ma le parti restano libere di accettarla o meno.