Altra procedura sempre più frequentemente utilizzata per risolvere le controversie è quella della “Med-arb”, ovvero una combinazione di mediazione e arbitrato, che prevede una sessione di mediazione seguita da una di arbitrato nel caso in cui l’incontro di mediazione non sia riuscito a risolvere tutte le questioni controverse.